13.XI.2008 - MATERIA PRIMA

Oggi a Milano il consiglio direttivo dell’Unione nazionale industria conciaria (Unic), presieduto dall'imprenditore Graziano Balducci, prende in esame la materia prima. Il protezionismo dei concorrenti internazionali sta subendo un ulteriore inasprimento. E Russia e Etiopia hanno annunciato di voler aumentare i dazi già esistenti sul loro export di pelli grezze e semilavorate. Così l’Unic ha chiesto alla Commissione Ue e al Governo italiano di difendere il settore bloccando le esportazioni di grezzo comunitario. Per la domanda di pelli,  le prospettive non sono positive.