25.XI.2008 - DONAZIONE

Acquistando un bioimpedenziometro del valore di 7 mila 800 euro, quale segno di riconoscenza per l’assistenza medica prestata ad uno dei soci, l’azienda conciaria Badalassi Carlo di Ponte a Egola ha fatto una importante donazione all’ospedale Degl’Infermi di  San Miniato, dove è l’unità operativa di nefrologia e dialisi dell’Asl 11. Grazie a questo nuovo strumento donato, l’unità operativa ospedaliera può potenziare le cure necessarie ai nefropatici cronici in trattamento dialitico, aiutandoli, quindi, a migliorare la loro qualità di vita. L'ente beneficiato ringrazia.