19.XI.2008 - L'ANDAMENTO

D’intesa con l’Associazione Conciatori, l‘amministrazione comunale di Santa Croce sull’Arno – capofila del distretto industriale - convocherà i rappresentanti istituzionali e imprenditoriali dei poli conciari italiani, per capire meglio quali sono l’andamento e le prospettive del più importante settore produttivo in zona. E’ già evidente una contrazione delle vendite molto marcata per le concerie del Veneto, che producono per lo più pellami di largo consumo; e un po’ meno per le toscane, in quanto orientate verso produzioni di pregio.