1.III.2008 - ALTERNATIVA

Il momento economico non incanta? "Le aziende sono sane, il talento e la qualità non si discutono, il Made in Italy è conosciuto nel mondo" risponde Leonardo Ferragamo, della maison calzaturiera (e non solo) a Firenze. Poi continua: "Sono un sostenitore dell'articolo pensato e realizzato in casa - aggiunge - ma la concorrenza per il costo del lavoro è pesante. L'alternativa, per non finire fuori mercato, sta nel decentrare certe lavorazioni all'estero, ferma restando la progettazione italiana".