19.V.2008 - PICCOLI MA GRANDI

Un piccolo comparto con grandi numeri: 500 addetti ed un fatturato annuo di oltre 160 milioni di euro. Di chi si tratta? Delle 26 aziende che nel comprensorio del cuoio producono Vera pelle italiana conciata al vegetale. “Abbiamo distribuito nel mondo 10 milioni di cartellini di garanzia – osserva a Ponte a Egola il presidente del conzorzio, Andrea Ghizzani -. Il 60% sono andati in Giappone, il mercato più florido nonostante il periodo di crisi diffusa del consumi che sta mettendo in difficoltà il comparto conciario”.