3.VII.2008 - CALZATURIERI

Rinnovato a Milano il contratto di lavoro dei calzaturieri. L’accordo, che decorre dal 1 aprile 2008 e che riguarda le 6.450 imprese e gli oltre 88.600 addetti del settore (nella nostra zona, circa 3.500 persone) - ha validità biennale con scadenza il 31 marzo 2010 per la parte economica, e quadriennale per la parte normativa con scadenza 31 marzo 2012. Per quanto riguarda la parte economica il contratto prevede un aumento medio di 94 euro per 24 mesi (fissato al livello 3° super).