7.VI.2008 - CAPANNINI

Dicevano, con fiducia, che ormai la gente non va più a giro scalza. Invece Capannini, un negozio storico della scarpa, a Pontedera al 1929, chiuderà alla fine di luglio: dopo la vendita in atto, per svuotare il negozio. Anche quando fu raso al suolo da un bombardamento aereo, nel 1944, ebbe la forza di risorgere, con professionalità, offrendo sempre e solo solo i migliori marchi di calzature.“Ma oggi il commercio è cambiato – dicono i fratelli Enzo e Mario Capannini – ed è diversa la clientela”. Così è arrivato il momento di una decisione sofferta.