21.I.2008 - VIA DEL CUOIO

Ecco “la via del Cuoio”, come gli itinerari turistici delle strade del vino, dell’olio, dei sapori. “Ovviamente la via del cuoio porta a Santa Croce e nel Comprensorio, cioè laddove il prodotto in pelle si lavora, e pertanto si può acquistare, negli spacci aziendali, a prezzo senza intermediari” annuncia Angelo Scaduto, presidente della Pro loco. Aggiunge: Abbiamo la pelle e il cuoio, sosteniamone l’economia. Chi ha belle borse, buone scarpe, o veste con abbigliamento in pelle di moda, forse non sa che la produzione avviene qui”. Info tel. 0571 31101.