14.I.2008 - FALSO

E' partita da Firenze una campagna contro la contraffazione delle merci: borse, ma anche scarpe e capi di abbigliamento.  Il messaggio “Falso no grazie - No fakes thanks” è inserito all’interno del segnale Stop, e ricorda inoltre che la contraffazione è un reato. Infatti è violazione del diritto di proprietà intellettuale ed è spesso connessa alla criminalità organizzata, favorisce la concorrenza sleale, mette a rischio l’economia, danneggia l’occupazione, prevede il lavoro nero e lo sfruttamento di persone in difficoltà. Altre località turistiche utilizzeranno gli strumenti e lo stesso simbolo ideati per Firenze.