16.I.2008 - ARTIGIANALE

Al calzaturificio Pakerson di Cerreto Guidi gongolano: la riscoperta del classico e la produzione artigianale hanno grande riscontro all’estero. Osserva Andrea Brotini, vicepresidente dell’Anci (Associazione calzaturieri) e cotitolare dell’azienda:  “A febbraio saremo a Mosca con un’esposizione di nostre scarpe, per mantenere il passo in un Paese che può dare tante soddisfazioni: quel mercato è in crescita”. I russi non si sono visti molto a Firenze durante Pitti Uomo, ma c’è una ragione precisa: per essi il periodo corrispondeva al Natale.