22.II.2008 - INDOTTO

Nel comparto calzaturiero della zona del Cuoio, la cassa integrazione ha pressoché le stesse richieste dell'anno scorso anno. Dall'inizio del 2008 ne hanno usufruito dieci aziende nel comune di Castelfranco (sei calzaturifici e quattro lavorazioni di componenti), e altre sette imprese nei comuni di San Miniato e Montopoli Valdarno (un calzaturificio e sei aziende di lavorazione per conto terzi). Tutte le richieste sono per una settimana, e soltanto in un caso per tre settimane. Tuttavia il momento appare più difficile come prospettiva di ripresa per l'indotto.