30.IV.2008 - CUOIO DA YACHT

A Pitti Uomo a Firenze, nell’estate 2006 dopo la sfilata sul Ponte Vecchio, Roberto Cavalli disse che la pelle del distretto di Santa Croce sull’Arno era la migliore al mondo. Anche il cuoio, evidentemente, perché quello della conceria Bisonte di Santa Croce sull’Arno, racconta Carlo Ficini, lo stilista l’ha usato per arredare il suo megayacht. E ha aperto sia un nuovo mercato – anche se di nicchia – all’articolo, che peraltro non marcia più come una volta; sia nuove usanze: perché in barca ci si deve togliere le scarpe… quando si può camminare sul cuoio?