18.IV.2008 - RAPPORTO

In occasione di Lineapelle, a Bologna, verrà presentato martedì 22 aprile alle ore 15 il Rapporto Ambientale della conceria italiana. Le ricerche e gli investimenti del settore migliorano continuamente impatto ed efficienza: meno acqua, meno energia, meno rifiuti. Dalla conceria italiana provengono beni conosciuti in tutto il mondo per qualità, stile, performance ambientali. Ogni azienda spende infatti il 2,5% del fatturato per attività di prevenzione di impatto. L’iniziativa si deve all’Unic, di cui Graziano Balducci è presidente.