24.IV.2008 - LA FORMULA

"Le firme? Vanno sempre meno alla scoperta, e sempre più sul sicuro: hanno ormai punti di riferimento sicuri". Lo dice il manager e tecnico Franco Donati, a Lineapelle a Bologna, nello stand del consorzio D. & Co. che raggruppa quattro concerie: Upimar, Golf, Lufran, pH. "Vogliono articoli che hanno sempre qualcosa di diverso, e di più, rispetto alla stagione precedente. Ecco perché, tra i punti fissi, ci siamo anche noi. I concorrenti poi ti arrivano, ma come in Formula Uno noi dobbiamo essere di nuovo un po' più avanti".