14.IX.2007 - PREZZI

I due giorni di "Anteprima", a Milano, hanno dato un’iniezione di fiducia al comparto conciario. Il cliente inizia ad accettare i prezzi, comincia a capire che la qualità ha un costo. “La griffe c’erano tutte - sottolinea Andrea Ghizzani, della conceria Montana a Ponte a Egola - e la Fiera si rivelata in linea con quelli che erano gli auspici della vigilia: un incontro e il confronto di campionari delle migliori aziende produttrici di pelle”. Alla rassegna vengono infatti ammesse soprattutto le aziende che propongono design innovativo e tendenze moda.