28.IX.2007 - POTECO

Il Comune di Santa Maria a Monte, il Consorzio Calzaturieri, e l’Assa delle lavorazioni conto terzi sono entrate nel Polo tecnologico conciario di Castel franco , con direttore Domenico Castiello: un organismo che ora raccoglie le tre anime dell’attività produttiva del Comprensorio del Cuoio: le concerie, le lavorazioni per conto terzi e i calzaturifici. Un’unica filiera che punterà a ricerca, innovazione, sviluppo e formazione, avvicinando le aziende ai rispettivi mercati e aprendo il campo a soluzioni fondamentali mediante l'arrivo di finanziamenti regionali.