5.X.2007 - SCARPE DI LUSSO

E' firmato dallo studio dell'architetto Roberto Baciocchi di Arezzo, per Piero Pavin, il "Polo della scarpa di lusso" che si apre oggi a Padova. Il gruppo Pavin punterà sui prodotti di qualità (Prada, Ferragamo, Jimmy Choo, Sergio Rossi, Tod´s, Hogan, e così via) ma anche sui percorsi d'arte. E una creazione-gioiello è infatti quella, ospitata per l'occasione, di Renè Caovilla: un sandalo, con brillanti, da 80 mila euro, già visto in anteprima a Roma e Tokyo. Il gruppo Pavin ha un fatturato annuo di 60 milioni di euro. Baciocchi ha disegnato anche gli spazi toscani di  Prada Industrial.