16.XI.2007 - INCORPORATO

Il calzaturificio Lamos di Bucine (Arezzo), circa 320 addetti qualificati, è stato incorporato dalla griffe Prada che già ne aveva acquisito la proprietà otto anni or sono. Il calzaturificio comprende quattro unità produttive, di cui tre in Valdarno e una fuori Toscana, per una produzione di oltre mezzo milione di paia l’anno, interamente dedicata alle calzature donna firmate Prada. E' previsto uno sviluppo di qualità nel Valdarno superiore, in quanto la griffe oltre che sulle borse punta sulle scarpe femminili.