28.XI.2007 - CAMOSCIO

Avendo appena festeggiato il trentennale dell’attività, nella guida della fiera di Lineapelle a Bologna si leggeva: “…e le stelle stanno a guardare”. Aggiunge Ezio Castellani, titolare della conceria Sciarada, a Castelfranco di Sotto): “Il camoscio è pronto all’alternanza, che è tipica del  dopo vernice". Dal lucido all'opacizzato, idee di moda, ma anche di marketing. Perché il pellame è un prodotto d’altissima qualità per uno stile di vita piacevole, le scarpe (e le borse); quest’aspetto del made in Italy manifatturiero va forte nel mondo.