12.III.2007 CONFINDUSTRIA

L'imprenditore calzaturiero Antonio Brotini, di Cerreto Guidi, in prima fila per la presidenza della Confindustria fiorentina, nel prossimo giugno. I concorrenti per la poltrona non mancano, ma Brotini - calzaturificio Pakerson, negozi in Russia - vanta una notevole esperienza: sia come presidente nazionale del calzaturieri in Anci, sia all'associazione europea di categoria. Il mandato in via Valfonda a Firenze quadriennale. Sarebbe il ritorno di un imprenditore decentrato in provincia, dopo l'era dei manager fiorentini.