5.III.2007 – BUSINESS

La calzatura di moda e di qualità, si vende appena esce in vetrina anche se ha un prezzo superiore ad altre; poi a metà stagione rallenta, e a fine stagione va ai saldi – osserva Fabrizio Mazzantini, titolare di Toscana Calzature -. Occorre dunque tempestività e puntualità nelle consegne". La nuova sede a San Miniato Basso, grande 6.400 mq,  ospita il centro direzionale e logistico. Il capitale sociale è aumentato da 900 mila a 3 milioni di euro. Nell’anno 2006 sono state vendute 1 milione di paia di scarpe, di cui il 30% all’estero, per un fatturato di 35 milioni di euro.