10.V.2007 – CONSULTA

Il settore conciario italiano si ritroverà a Milano, in Unic, lunedì 14 maggio, per una consulta sullo stato della ricerca. E’ tuttora leader internazionale, con 4.861,3 milioni di Euro di fatturato e 3.208,9 milioni di Euro di export, cioè: 62,2% dell’Europa e 15,9% del mondo. La sua offerta stilistica detiene un primato internazionale, attestato dalla maggiore rassegna di pelli per le fasce alte dei mercati in cui gli italiani sono protagonisti: Lineapelle (in aprile e ottobre a Bologna). L’innovazione tecnologica asseconda tale superiorità con Conciaricerca (nata tra Ponte a Cappiano e Santa Croce sull’Arno, emanazione di Unic), Poteco a Castel franco , e Sicit in Veneto.