16.VII.2007 – DISTINTI

Durante la festa dei 40 anni del Consorzio conciatori di Ponte a Egola, sono consegnati riconoscimenti a coloro che più si sono distinti nella lunga storia del Consorzio (raccontata in un libro di cui è stato fatto omaggio agli intervenuti): Alfredo Ghizzani, a lungo presidente del soldalizio, Guido Lapi, da decenni consigliere d'amministrazione, Angelo Borrini, direttore di Cuodepur, Ugo Seli, il più anziano imprenditore ancora in servizio, Claudio Bartali, da oltre trent'anni nel collegio dei revisori dei conti. Un riconoscimento alla memoria invece per Dante Fancelli, l'ingegnere artefice delle nuove zone industriali.