12.VI.2007 – ROBIKKI

L’Industrial Modernisation Centre, un istituto egiziano a sostegno dell’export delle aziende, ha affidato all'imprenditore sanminiatese Giovanni Taverni - che da dieci anni ha un calzaturificio e una conceria nei pressi del Cairo - l’incarico di invitare una ristretta delegazione del Consorzio calzaturieri della provincia di Pisa a Santa Maria a Monte, dell’Associazione Conciatori di Santa Croce e del Consorzio di Ponte a Egola, a visitare il nuovo distretto industriale calzaturiero, pellettiero e conciario di Robikki, a 50 km dal Cairo. "L’opportunità di valutare per primi la realtà mediterranea”, dice Taverni (al centro nella foto).