17.II.2007 PROSPETTIVE

Per il Distretto conciario toscano, l'inizio del 2007 mediamente in linea con l'anno scorso. E' quanto emerso al convegno sul tema "Ieri, oggi, domani nell'area Moda pelle", svoltosi presso la conceria Sciarada a Castelfranco di Sotto. E dunque - ha puntualizzato Luca Boltri, del servizio economico Unic, presente anche il vice presidente Graziano Balducci - incoraggianti segnali positivi dal cuoio suola. E previsioni favorevoli per il resto dell'anno in corso, con qualche incertezza su pelletteria al cromo. In crescita invece il bovino e vitellino al cromo per calzatura, le pelli al vegetale, e il cuoio da suola".