1.II.2007 – CROMOSTOP

Per essere sempre più vicina alle nuove tendenze di etica e di ecocompatibilità, la conceria Virginia di Ponte a Cappiano  ha realizzato un nuovo articolo, denominato Cromostop. Si tratta di mezzi vitelli, e la particolarità del prodotto è di essere privo di cromo e di cromo esavalente. Le analisi di laboratorio eseguite secondo le norme internazionali DIN 53314 e UNI 10887 certificano l’autenticità di quanto viene dichiarato. E’ soddisfatto il tecnico Orazio Pardini: “L’abbiamo sviluppato internamente, e poi anche registrato il marchio”. Il mercato ha prontamente risposto.