17.XII.2007 - PREVISIONI

Secondo l’Unione Industriale Pisana, la previsione per il 2008 nel conciario è di meno 1,50% sia per la produzione che per il fatturato. «Cerchiamo di andare avanti nel miglior modo possibile – osserva Alessandro Francioni, presidente dell’Assoconcia e anche vicepresidente dell’Unione Industriale Pisana – stringendo i denti”. Stando ai dati industriali, il terzo trimestre 2007 ha fatto registrare meno 4,34% per quanto riguarda la produzione, meno 4,37% per il fatturato, e meno 3,70% per gli ordinativi; con un calo dell’occupazione di 1,48% (su l’analogo periodo dell’anno precedente).