29.XII.2007 - CUOIFICI

Il conciatore Mauro Innocenti, decano tra i cuoifici, lancia ai giovani un'esortazione affinché rilancino il Consorzio vero cuoio. L’imprenditore fu a Ponte a Egola tra i fondatori del Cuoio consorzio che ha preceduto l’attuale Consorzio vero cuoio, e non si rassegna al momento di crisi produttiva che sta investendo anche l’associazionismo. L’adesione al Consorzio comporta una spesa, ma – insieme al contributo dei produttori di concianti, che è bene non perdere – consente iniziative promozionali, anche per l’impegno di Emanuela Fiammelli Volpi, attuale presidente.