9.XI.2006 – CAVALLI

Il famoso stilista fiorentino Roberto Cavalli aveva detto che la pelle del Comprensorio del Cuoio è la migliore del mondo, al momento della mitica sfilata sul Ponte Vecchio con testimonial Naomi e Afef, durante lo scorso Pitti Uomo. E così quando s'è trattato di arredare in pelle e cuoio il suo yacht da favola, a chi altri poteva rivolgersi se non alle aziende del Consorzio vera pelle italiana conciata al vegetale? Che ha sede a Ponte a Egola e raggruppa le migliori concerie della zona: le quali producono articoli poltrone, pannelli decorativi, pouff.