10.III.2006 – CRESCITA

Sarà anche un articolo di nicchia, ma in Giappone ha un fascino incantatore. Lo conferma l’evento organizzato a Tokyo dal Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale, che con presidente Paolo Quagli ha sede a Ponte a Egola. Per la pelle al vegetale il mercato Giapponese rappresenta un mercato in crescita.  I dati economici relativi ai primi mesi del 2006 sono chiari: la percentuale export mostra un aumento rispetto al 2005 (+ 3%). In particolare il Giappone risponde in modo favorevole all’esigenza di apporre sugli accessori realizzati con tale prodotto, unico ed inimitabile, il cartellino di garanzia. Il quale accompagna i prodotti realizzati, assicurando la rintracciabilità di conceria e produttore, e garantendo tutta la filiera pelle.