29.III.2006 – IL BORSETTO

Torna la richiesta per il borsetto maschile degli anni Settanta, non più a tracolla ma a mano. "È unisex - confida Giovanna Bicchi, della omonima pelletteria a Fucecchio - Il pellame è di Santa Croce, le fibbie sono personalizzate con il marchio Ted Benson". D'altronde le chiavi dell'auto, il telefonino, il palmare, necessitano di spaio che le tasche non hanno. Mentre in un borsetto in pelle morbida e lucida, per essere alla moda, sono a posto. Non è cretività di ritorno, stando al successo appena il campionario è stato messo sul mercato.