11.VII.2006 - RECUPERO

Che ne dei ritagli del pellame, dopo che nei calzaturifici sono stati tranciati con le fustelle oppure a mano dai tagliatori? E delle mazzette colori, avanzate in conceria o passate di moda? Il gruppo Ecolevante di Santa Croce, che si occupa della raccolta - ma anche del recupero - dei rifiuti riuscito a farne dei capi di moda, indossati da modelle e modelli nel corso di "Notte d'ambiente", svoltosi a San Miniato. Anche per evidenziare, con le parole del direttore Maurizio Giani, che "delle circa 25 mila tonnellati di scarti dell'area pelle il 30% per cento viene recuperato: compresi anche imballaggi, carta, legno".