12.VII.2006 - GARANZIA

I seminari del Consorzio vera pelle italiana conciata al vegetale torneranno a ottobre: dopo Bari, Fermo, Siena e Firenze, toccherà a Verona, Parma e Milano. L'imprenditore Simone Testi fa così il punto della situazione: "Il tagliando di garanzia è la novità più apprezzata, in quanto è numerato progressivamente e assicura la rintracciabilità". Del resto, conciare la pelle con tannini vegetali estratti dalle piante di castagno e quebracho è una tradizione che le 28 concerie consorziate si tramandano da oltre 200 anni, avvalendosi di antiche ricette e della più avanzata tecnologia "nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo".