20.II.2006 – TIROCINIO

Mancano gli artigiani? I giovani che svolgeranno un tirocinio formativo in aziende artigiane verranno compensati con mille euro. Se il tirocinio si trasformerà in un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, alle aziende vengono assegnati duemila euro di incentivo. I tirocinanti dovranno essere persone disoccupate, inoccupate o in mobilità. Documentazione e modulistica per la presentazione dei progetti possono essere scaricate dal sito www.ebret.it. Le domande potranno essere presentate fino al 15 marzo prossimo. Ogni tirocinio dovrà avere la durata di sei mesi, con inizio ad aprile e termine entro l’ottobre 2006.