30.XII.2006 – RIORDINO

L'Agenzia regionale per la protezione ambientale (Arpat) e la Provincia hanno in programma tra l'altro, nell'anno 2007,  controlli con frequenza mensile agli impianti di depurazione conciaria e civile in zona (meritevoli di particolare attenzione data la loro rilevante potenzialità). In particolare, con il prossimo anno saranno verificati anche nell’ottica dell’accordo di programma per il riordino della depurazione dei liquami che riguarda il Comprensorio del Cuoio, il territorio della Valdera, e quello della Val di Nievole.