26.IV.2006 – OCCASIONE

Una vetrina mondiale,  ad Hangzhou in Cina, lo spazio espositivo di quaranta metri quadrati. A disposizione, fino al 22 ottobre,  delle aziende del comprensorio sanminiatese, dopo che il precursore è stato il marchio fucecchiese di calzature CafèNoir, sede storica a Stabbia e nuova a San Miniato Basso. "Siccome i visitatori volevano acquistare le calzature, che in fiera non si possono vendere - osserva il sindaco della città della rocca, Angelo Frosini - altre aziende, come le concerie, potrebbero essere interessate ad esporre in Oriente i propri prodotti". I cinesi cercato articoli di qualità con il made in Italy, questa è una grande occasione.