30.IX.2005 – PRESSIONI

In occasione del Mipel, nel nuovo polo fieristico di Rho si è svolta la riunione di ELGA (European leathergoods Association), nel corso della quale è stata ribadita dalle tre Associazioni pellettieri - italiana, spagnola  e francese - la priorità di come fronteggiare il grave problema della concorrenza dei paesi del sud-est asiatico. Obbligo dell’etichettatura di origine per i prodotti extra UE; reciprocità di condizioni commerciali; implementazione dei controlli doganali e fiscali per le merci in entrata nella Unione Europea. In tal senso la Federazione continuerà ad esercitare le sue pressioni sulla Commissione UE.