5.IX.2005 – FONDI

La distribuzione dei fondi residui del Patto territoriale mette a disposizione cinque milioni di euro per il sistema economico del territorio. Dopo il lavoro che è stato svolto in sede istruttoria dall’amministrazione provinciale, tra pochi giorni si entrerà nella seconda fase, quella a carico della Mps Merchant (banca responsabile del procedimento), che dovrà determinare l’autorizzazione delle spese per le iniziative ammesse, già presentate da quindici imprese. I finanziamenti sono legati alla costruzione di nuovi impianti e ad ammodernamenti, anche nei settori industriali.