17.XI.2005 – SISTEMA

Il Sistema Moda continua ad essere uno dei capisaldi dei conti con l’estero. Basti dire che rispetto al 1980 e al 1990, il manifatturiero meccanico, e per la casa, sono crollati; invece la moda, pur soffrendo, tiene. La filiera del tessile-abbigliamento e quella della pelle rivestono un peso significativo sulla nostra industria manifatturiera, a differenza della media negli altri paesi UE. L’attività industriale ha mostrato forti segnali di riaccelerazione tra agosto e ottobre. L’area euro non ha partecipato attivamente alla fase di espansione; però si osservano interessanti segnali di miglioramento (fonte: Pambianco strategie d’imprese).