11.III.2005 – SLEALE

Come facciano i cinesi che producono in Toscana, ad offrire la pelletteria a prezzi stracciati, è un… mistero. “Acquisto da loro le borse, che vendo sul banco al mercato nel valdarno – racconta un piccolo commerciante – hanno prezzi incredibilmente bassi. Ma ho scoperto che ciò che a me vendono, poniamo, a 5 euro, se ci va un commerciante cinese glielo fanno pagare 4 euro. E così quest’ultimo, sul mercato, poi vende più di me. Si aiutano tra loro in tutte le maniere, mentre a me fanno fare la figura di chi vuole guadagnare troppo sulle borse”.