26.III.2005 – OCCUPAZIONE

I cinesi stanno dando problemi all’occupazione, era accaduto a San Donnino e ora nel Valdarno – dove lavorano soprattutto loro – e potrebbe accadere in tutto l’occidente. “Tempi dieci anni – dice un imprenditore calzaturiero, da sempre ritenuto il fosforo nelle aziende in cui è stato socio – non si limiteranno più a produrre, ma metteranno loro all’opera gli stilisti e gli assemblatori, per gestire tutto il mercato. Sarà l’atto finale dell’occupazione globale”. C’è del pessimismo, in questo scenario, o c’è del vero?