2.III.2005 – LINEE

Al tavolo della moda - a Santa Maria a Monte – sono state delineate dagli imprenditori queste  linee d’azione: monitoraggio del sistema cuoio e pelli, strategie di marketing territoriale, agevolazioni per l’accesso al credito, semplificazione delle procedure amministrative. Inoltre, i Comuni istituiranno corsi di formazione per figure destinate ad entrare nelle imprese con un superiore bagaglio di conoscenze, mostre itineranti con prodotti e oggetti artistici realizzati da gli scarti della lavorazione della pelle, iniziative per la valorizzazione della storia della calzatura intesa come produzione tipica del territorio.