15.III.2005 – LEZIONE

La pelle, il cuoio, e la manodopera per fare le scarpe ce l’hanno ormai tutti nel mondo. Ma un’exploit nell’anno 2004 con quasi 421 milioni di fatturato, e una crescita del 13%, ce l’ha soltanto Tod’s. Così Diego Della Valle si colloca al vertice degli accessori di lusso, con uno sviluppo interamente autofinanziato. Qual è il suo segreto? La qualità e la moda, l’innovazione e il gusto; cosicché le calzature come le fa lui non le sa fare nessun altro. Una lezione che talune concerie santacrocesi hanno fatto propria: e infatti lavorano forte.