14.VI.2005 – FLEX

Nel distretto conciario di Santa Croce sull’Arno - vocazione pronto moda - per chi lavora pellame di qualità con le griffe, il lavoro c’è. Nicchie difficilmente copiabili. E articoli sempre più ammirati, oltre che nei ricchi Stati Uniti, anche dai benestanti in Oriente. Pelli innovative, destinate alla creatività con manualità. Su ciò gli stilisti sono esigenti; essendo fondamentale quanto la flessibilità produttiva in modelli, colori, quantitativi. La concorrenza si batte così, su un terreno dove non ce la fanno nemmeno a rincorrerci.