24.VI.2005 – ARLECCHINO

E’ in pellame di Santa Croce sull’Arno – ma la conceria è tabù – la scarpa imbastita per un effetto arlecchino che sta furoreggiando a Pitti Uomo a Firenze, nello stand Sutor Mantellassi. La punta è stondata. “Ma più che la forma, sono le pelli e i colori diversi a rinnovare alcuni modelli classici” dichiara Lucio Innocenti, direttore alle vendite. Cuciture a toppa ed a contrasto accostano il vitello mélangiato al coccodrillo, e il camoscio alle pelli lisce, mentre i contrasti – tinti a mano - creano l’effetto patchwork. Un inno al colore.