3.I.2005 – SFIDA

 

Coniugare l’arte toscana della pelle con le grandi capacità manifatturiere delle maestranze cinesi, così da creare oggetti di qualità a costi contenuti. Questa è la sfida, secondo Piero Maccanti, direttore dell’Associazione Conciatori di Santa Croce sull’Arno, che è un esperto di rapporti con il gigante asiatico. Se ne sono accorti anche a Roma, tanto che in occasione del recente viaggio del presidente Carlo Azeglio Ciampi a Pechino, Maccanti ha fatto parte della delegazione italiana quale consulente specializzato in tematiche legate alla depurazione conciaria.