16.XII.2005 – AUGURI

“E’ stata dura, ma siamo ancora qui” ha detto con soddisfazione il presidente del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, dott. Attilio Gronchi. “E dopo un 2004 duro e un 2005 un po’ meglio, stiamo guardando con fiducia all’anno 2006” ha aggiunto Alessandro Frangioni, presidente dell’Associazione Conciatori di santa Croce sull’Arno. Dunque certezza in se stessi, e competività sul mercato che cambia; analisi condivisa dagli imprenditori e dalle forze politiche presenti alla Festa degli Auguri, tenutasi ieri sera al ristorante Villa di Corliano, a San Giuliano Terme.