23.IV.2005 – LEATHERSHIP

Sono ben 239 le concerie toscane che prendono parte da martedì 26 a giovedì 28 a Lineapelle a Bologna, su 584 aziende conciarie in totale. Altre 603 sono di accessori e componenti, 201 di sintetici. La forte presenza delle concerie toscane conferma la leadership, anzi la leathership, che, nonostante i problemi degli ultimi anni, il Distretto industriale di Santa Croce sull’Arno è riuscito a mantenere a livello mondiale nel settore della produzione di pellame, soprattutto di quello destinato alle grandi firme della moda. Per dare un calcio alla crisi.