4.X.2004 – FULL

La Cna Federmoda lancia un’iniziativa che non ha precedenti: «Invitiamo da noi i buyer e i distributori a verificare se quanto stanno acquistando corrisponde come caratteristiche a un autentico made in Italy, anzi al full made in Italy». L’annuncia Riccardo Martelli, presidente regionale dell’associazione. E dalle parole ai fatti la Cna, - sia a livello locale che nazionale - si mette a disposizione di chiunque intenda avere la certezza che il prodotto che acquista (abbigliamento, calzature o pelletteria) sia davvero realizzato interamente nel nostro Paese.

 

«