15.X.2004 – DONNA

Si conclude oggi la Fiera di Tokyo, iniziata mercoledì, e alla quale partecipano quattro calzaturifici - Gardenia, Gytal Shoes, Osvaldo Martini e Nuovo Nicar – del Consorzio della provincia di Pisa, oltre ad altre aziende non associate. I primi riscontri sono confortanti. “Quando i mercati tradizionali segnano il passo – osserva il direttore Rolando Scateni - dobbiamo verificare altre opportunità, puntando su i nuovi mercati di sbocco più o meno emergenti, che siano comunque contraddistinti da un trend positivo di import di calzature da donna di qualità”.